• on marzo 3, 2019

Signore, ti prego: “Guarisci tutta LA MIA PERSONA” (19/02/19)

Signore, ti prego: “Guarisci tutta LA MIA PERSONA”

Quanto dolore porti in te stesso? Cosa è successo veramente nella tua vita dal concepimento fino ad oggi? Prima di tutto, il Signore lo sa – La Santissima Trinità ti stava sempre vicino. In particolare, il Figlio Gesù, si accosta e si china su di te come il Medico migliore dell’anima e del corpo. Egli vuole riversare il suo amore in tutti gli angoli del tuo cuore. Quanto della tua sofferenza puoi sopportare ancora? Metti tutto nelle braccia di Gesù. Lui vuole abbracciare te, anche la tua sofferenza ed aiutarti ad affrontare tutte le situazioni difficili. Gesù prende la tua croce, come prima ha preso la sua croce per salvarti.

Dai un’occhiata a quello che è successo in passato. Chiedi allo Spirito Santo la sua luce: ricorda tutto solo con Lui. Non si tratta di riandare al tuo passato per ricordare nostalgicamente! Né si tratta di auto-affliggersi, deprimendosi. Gesù vuole abbracciarti e dirti con tanta forza che nel tuo cuore Lui è sempre stato con te e non ti ha mai lasciato. Mai….

Ger 31, 7 – 9 * Il Signore ti permette di ritornare all’amore originale, di essere di nuovo nella sua vicinanza. Ti farà bene, se lo inviti a portarti come il resto di Israele liberato continuamente dalla schiavitù. Lascia che Lui operi nel tuo cuore…

Mc 5, 25 – 34 * Che cosa produce dentro di te il desiderio e che cosa la disperazione? Quanto ritieni che solo Gesù possa portare un cambiamento nella tua vita? Guarire tutto il tuo corpo e il tuo cuore, curando anche i momenti dolorosi della storia della tua vita?

Ger 15, 19 – 21 * Di quale liberazione hai bisogno? Qual è il tuo vero nemico?

Mc 6, 53 – 56 * Perché stai cercando Gesù? Ti spinge la curiosità o c’è un’altra motivazione? Cosa può fare Gesù nella tua vita? Quanto ti fidi di Lui?

Ger 29, 11 – 13 * Il Signore è consapevole del piano miracoloso che Egli ha per te. Non ti ha dimenticato e non si dimentica di te. Cosa ti aspetti veramente dal Signore? E che cosa Lui vuole darti? Quanto cerchi il Signore? Purifica giorno per giorno i motivi per cui cerchi il Signore. Dovrebbe bastare sapere che Lui c’è…

2 Mac 3, 27 – 35 * Il Signore compie opere straordinarie, protegge, libera, dà pace, ama sempre anche quando punisce il peccato manifesto o nascosto di chi si oppone radicalmente a Lui.

Dai un’occhiata a quanto è grande il ruolo della preghiera. Fatta fedelmente e incessantemente può portare i miracoli nella tua vita e in quella di tutti. Quanto è importante secondo te l’intercessione per gli altri? Tua verso di loro e loro verso di te…

PREGHIERA PER LA GUARIGIONE INTERIORE.
Signore Gesù, tu sei venuto a guarire i cuori feriti e tribolati: ti prego di guarire i traumi, che provocano turbamenti nel mio cuore.   Ti prego, in particolar modo, di guarire quelli causati dal peccato. Ti chiedo di entrare nella mia vita, di guarirmi dai traumi psichici e da quelle ferite che mi hanno colpito in tenere età e che sono stati provocati lungo tutta la vita.   Signore Gesù, tu conosci i miei problemi, li pongo tutti nel tuo cuore di buon Pastore. Ti prego, in virtù di quella grande piaga aperta nel tuo cuore, di guarire le piccole – grandi ferite che sono nel mio.   Guarisci le ferite dei miei ricordi, affinché nulla di quanto mi è accaduto mi faccia rimanere nel dolore, nell’angustia, nella preoccupazione.   Guarisci, Signore, tutte quelle ferite che nella mia vita, sono state causate da peccati, che hanno messo radici dentro di me. Io voglio sforzarmi di perdonare tutte le persone che mi hanno offeso; guarda a quelle ferite interiori, che mi rendono incapace di perdonare.   Tu sei venuto a guarire i cuori afflitti, guarisci il mio cuore. Guarisci, Signore, quelle mie intime ferite, che sono causa di malattie fisiche. Io ti offro il mio cuore: accettalo, Signore, purificalo e dammi i sentimenti del tuo cuore divino. Aiutami ad essere umile e mite.   Concedimi, Signore, la guarigione dal dolore, che mi opprime per la morte delle persone care. Fa’ che possa riacquistare pace e gioia per la certezza che tu sei la risurrezione e la vita.   Fammi testimone autentico della Tua Risurrezione, della Tua vittoria sul peccato e sulla morte, della Tua presenza di Vivente in mezzo a noi. Amen.

PREGHIERA PER LA GUARIGIONE FISICA.
Signore Gesù, ti adoro e ti ringrazio per la fede che mi hai dato nel battesimo. Tu sei il Figlio di Dio fatto uomo, tu sei il Messia Salvatore – L’Unico. In questo momento voglio dirti con Paolo: “Non c’è sotto il cielo altro nome dato agli uomini nel quale possiamo essere salvati”.   Ti accetto, Signore Gesù, nel mio cuore e nella mia vita: voglio che tu ne sia l’assoluto Signore.   Perdona i miei peccati, come hai perdonato i peccati del paralitico del Vangelo. Purificami con il tuo Sangue divino.   Io metto ai tuoi piedi la mia sofferenza e la mia malattia. Guariscimi, Signore, per il potere delle tue piaghe gloriose, per la tua croce, per il tuo Preziosissimo Sangue.   Tu sei il buon Pastore e io sono una delle pecore del tuo ovile: abbi compassione di me.   Tu sei il Gesù, che ha detto: “Chiedete e vi sarà dato”. Signore, il popolo della Galilea veniva a deporre i propri malati ai tuoi piedi e tu li guarivi.   Tu sei sempre lo stesso, tu hai sempre la stessa potenza. Io credo che tu puoi guarirmi perché hai la medesima compassione che avevi per i malati che incontravi, perché tu sei la risurrezione e la vita.   Grazie, Gesù, per quanto farai: io accetto il tuo piano d’amore per me. Credo che mi manifesterai la tua gloria. Prima ancora di conoscere come interverrai, ti ringrazio e ti lodo. Amen.