• on marzo 25, 2021

“Vita consecrata”, da 25 anni una luce sul legame tra divino e umano

Nell’anniversario dall’Esortazione apostolica di San Giovanni Paolo II, il cardinale João Braz de Aviz, prefetto della Congregazione per gli Istituti di vita consacrata e le Società di vita apostolica, si rivolge ai consacrati e alle consacrate perchè siano “testimoni di bellezza”, risvegliando negli altri l’attrazione per ciò che è bello e vero, primo tra tutti il volto di Dio