• on giugno 9, 2020

Il vescovo di Cassano: “La Calabria non affronta la piaga della ludopatia”

Monsignor Francesco Savino, il vescovo di Cassano all’Jonio, chiede alla Regione di intervenire per arginare una patologia che nel 2018 ha bruciato 462 milioni di euro, in media 400 per ogni calabrese. “Bisogna investire nella prevenzione, a partire dalle scuole e dai preadolescenti”