• on Luglio 12, 2019

Vescovi del Venezuela: il Paese chiede un cambio di rotta

“È urgente che in Venezuela sia consentito l’ingresso e la distribuzione massiccia di aiuti alimentari e medicinali, con la partecipazione e la supervisione internazionale, e che siano superati gli interessi di parte e il flagello della corruzione”: lo hanno chiesto i vescovi venezuelani nell’Esortazione pastorale al termine della 112.esima Assemblea plenaria. I presuli ribadiscono che il Paese deve tornare alla costituzionalità con “l’elezione nel più breve tempo possibile di un nuovo presidente della Repubblica”