• on agosto 20, 2021

Vacanza solidale: con i volontari sulla rotta balcanica

Sono una cinquantina tra giovani e universitari dell’Italia del nord est a dedicare il mese di agosto a conoscere da vicino i profughi dei campi della Bosnia Erzegovina. La guida è quella dei Gesuiti, di Ipsia-Acli e della Comunità di Sant’Egidio che offrono loro corsi di lingua e assistenza.Lo scopo è conoscere e conoscersi per costruire un futuro migliore