• on Aprile 22, 2022

Una voce dall’Ucraina: c’è la guerra, ma è Pasqua e ci aggrappiamo alla speranza

Dopo quasi due mesi di guerra appare sempre più difficile trovare una soluzione che porti alla cessazione del conflitto nel Paese. È un lungo Venerdì Santo quello che la popolazione dell’Ucraina sta vivendo, ma per i credenti la Pasqua che segue la Passione rappresenta una speranza capace di illuminare anche questo momento. Nell’intervista a Donatella Rafanelli la testimonianza della forza della preghiera e dell’amore presente anche nei contesti più bui

Leggi Tutto