• on marzo 3, 2022

“Profughi ucraini si buttano nel fiume pur di sconfinare in Romania”

Il gesuita padre Denora, appena rientrato in Italia da Sighet, alla frontiera tra i due Paesi, racconta di episodi estremi vissuti da mamme ucraine con i loro piccoli in fuga dalla guerra. “I loro occhi sono pieni di terrore, ci dicono che alcuni hanno dovuto pagare alla dogana per passare, questo lede i diritti umani”

Leggi Tutto