• on Gennaio 18, 2024

Ucraina, il cappellano militare: non un servizio facile ma necessario per chi soffre

Il sacerdote parla del suo percorso personale per diventare cappellano, che ha affiancato lo sviluppo della cappellania militare nella Chiesa greco-cattolica del suo Paese. Racconta dei primi giorni di guerra dopo l’aggressione russa, delle cose più importanti e difficili del suo ministero: “Apprezzare, amare, non essere indifferenti” è il primo passo verso il riconoscimento del sacrificio dei militari

Leggi Tutto