• on Aprile 12, 2022

Ucraina chiede armi e teme attacchi chimici

La crisi in Ucraina sempre in primo piano. Il presidente Zelensky torna a chiedere armi all’Occidente e denuncia: “Le truppe russe hanno lasciato mine ovunque. Intanto i separatisti filorussi di Donetsk annunciano la presa del porto di Mariupol, dove secondo il sindaco i civili morti sarebbero 10 mila. Kiev parla di “offensiva finale” nel Donbass. Ieri l’incontro tra il cancelliere austriaco Nehammer ed il presidente russo Putin

Leggi Tutto