• on Luglio 25, 2022

In Tunisia il voto sulla nuova Costituzione

Dopo giorni di forti tensioni tra manifestanti e polizia con diversi arresti, si vota in Tunisia per il referendum sulla nuova Costituzione, un testo voluto dal presidente Saied, che divide la popolazione. Diversi aspetti rendono la situazione complessa e preoccupante nel Paese strategico per il mondo arabo e l’Europa, spiega l’arcivescovo di Tunisi, monsignor Ilario Antoniazzi

Leggi Tutto