• on novembre 5, 2021

Tolentino: le biblioteche, luoghi in ascolto della polifonia del mondo

In attesa nel pomeriggio di oggi della visita di Papa Francesco, il cardinale bibliotecario spiega il senso dell’ampliamento della Biblioteca Vaticana che si arricchisce di una nuova sala espositiva. Una delle patologie del nostro presente è la fretta – osserva il porporato – che rischia di rendere superficiale ciò che è molto profondo. Le biblioteche devono essere luoghi in cui si svela la necessaria complessità del reale