• on giugno 24, 2021

Testo integrale della Nota Verbale

La Segreteria di Stato segnala alle autorità italiane la criticità di alcuni contenuti del ddl Zan, particolarmente nella parte in cui si stabilisce la criminalizzazione delle condotte discriminatorie per motivi “fondati sul sesso, sul genere, sull’orientamento sessuale, sull’identità di genere”