• on marzo 27, 2022

Ucraina, straordinaria solidarietà verso i profughi alle porte di Trieste

Un’esperienza forte quella condivisa con tanti altri da Sandra Pontello al confine Italo-Sloveno di Fernetti, luogo di passaggio, nelle ultime settimane, di migliaia di profughi in fuga dall’Ucraina. A fronte dell’immenso dolore, soprattutto di donne e bambini privi ormai di tutto, la gente di Trieste e dintorni ha dato, e continua a dare, prova di grande generosità. Il male non avrà l’ultima parola, dice ai nostri microfoni Sandra, finché ci saranno persone che credono nella fraternità

Leggi Tutto