• on gennaio 16, 2020

Terra Santa, Coordinamento dei vescovi: soluzione politica che rispetti tutte le parti

In una dichiarazione al termine del loro pellegrinaggio di solidarietà ai cristiani di Gaza, Ramallah e Gerusalemme i presuli chiedono, secondo gli orientamenti della Santa Sede, il riconoscimento dello Stato palestinese, il rispetto per la sicurezza di Israele e il diritto di tutti a vivere sicuri, opponendosi con determinazione agli atti di violenza o alle violazioni dei diritti umani