• on luglio 2, 2020

Il Sudan scosso da tensioni sociali e proteste per nuove riforme

È di un morto e diversi feriti il bilancio delle ultime manifestazioni di piazza: i dimostranti chiedono tra l’altro la nomina di governatori di Stato civili e l’istituzione di un parlamento. Dopo la rimozione di Omar al-Bashir, al potere per trent’anni, è nato un esecutivo di transizione formato da rappresentanti dell’opposizione e militari. Intervista con padre Ivardi Ganapini