• on ottobre 8, 2020

Sudan: lavorare per separare Stato e religione

È tempo di lavorare affinché la separazione della religione dallo Stato sia completata: così, in sintesi, parla Monsignor Yunan Tombe Trille Kuku Andali, vescovo di El Obeid e presidente della Conferenza episcopale del Sudan e Sud Sudan (Scbc), commentando la dichiarazione, firmata il 3 settembre scorso, tra Abdalla Hamdok, primo ministro sudanese, e Abdel al-Hilu, leader del gruppo ribelle Sudan People’s Liberation-North.