• on dicembre 4, 2019

Il sorriso del prigioniero: un monaco nelle mani dell’Isis

Padre Jacques Mourad, monaco e sacerdote siro-cattolico, considera un’esperienza spirituale i cinque mesi trascorsi nel 2015 come ostaggio dei terroristi jihadisti in Siria. A dargli forza e serenità la preghiera del Rosario e gli insegnamenti di Paolo Dall’Oglio