• on agosto 10, 2021

Racconti spontanei di una rinascita che parte dal lavoro della terra

Grazie al progetto “Libere Tenerezze”, dalla primavera 2020 nei terreni del carcere italiano di Ragusa è nato un orto dedicato alla Laudato si’ di Papa Francesco. A portarlo avanti gli operatori sociali dell’Associazione “Ci Ridiamo Sù”, assieme ai detenuti dell’istituto penitenziario, secondo tecniche di agricoltura biodinamica: iniziate coi semi di zucchine ‘tinniruma’, tipiche della Sicilia, le coltivazioni ora si concentrano anche su piante tropicali e subtropicali