• on giugno 9, 2021

Il sopravvissuto a Srebrenica: la sentenza su Mladic, messaggio di pace per i Balcani

Il Tribunale dell’Aia ha confermato il carcere a vita per l’ex generale dell’esercito serbo bosniaco, ritenuto responsabile di genocidio per il massacro che costò la vita a ottomila bosniaci. La testimonianza di Semso Osmanovic, oggi docente di sociologia a Trieste, che sfuggì all’eccidio quando aveva 13 anni