• on gennaio 27, 2022

La fraternità durante l’orrore: la parrocchia di Roma che salvò quindici bimbe ebree

Nella Giornata della Memoria delle vittime dell’Olocausto, una storia di salvezza. Nella chiesa di Santa Maria ai Monti, a pochi passi dal Colosseo, un gruppo di piccole rifugiate si nascose grazie alle suore e al parroco durante i rastrellamenti nazisti del 1943. Furono aiutate dagli abitanti dell’intero rione, di ogni religione e ceto sociale, che fecero loro scudo. Il parroco, don Francesco Pesce: “Un anticipo della fratellanza invocata dal Papa nella Fratelli Tutti”

Leggi Tutto