• on agosto 14, 2021

San Massimiliano Kolbe: martire dell’amore tra abissi di dolore

La vita del sacerdote polacco – che la Chiesa ricorda nel giorno della sua uccisione ad Auschwitz il 14 agosto del 1941 – ispirata dall’Immacolata e scandita dalla vocazione francescana, illumina le tenebre dell’odio. Margherita Perchinelli, presidente nazionale della Milizia dell’immacolata: è una luce che continua a brillare anche oggi