• on dicembre 30, 2020

Londra, in cerca di accordi, comincia a fare i conti della Brexit

Turchia e Gran Bretagna hanno siglato un’intesa di libero scambio. Dopo la Brexit, Londra dovrà intraprendere negoziati con gli 80 Paesi con cui aveva relazioni in virtù dei legami a Bruxelles. Un impegno oneroso per arrivare, nel caso di Ankara, a intese uguali a quelle precedenti, come sottolinea l’economista Paolo Guerrieri spiegando le reali conseguenze dell’uscita dall’Ue per l’economia britannica