• on ottobre 30, 2020

Covid e rabbia sociale a Torino. Nosiglia: sostenere le fasce deboli

Il capoluogo piemontese conta ancora i danni causati dalle manifestazioni di questi giorni contro le restrizioni dell’ultimo DPCM. L’arcivescovo di Torino analizza la crisi storica e congiunturale nel territorio, e spiega le modalità in cui si terrà la veglia di preghiera nella Notte dei Santi del 31 ottobre.