• on novembre 2, 2020

Quelle bare di Bergamo… ricordare i morti di Covid nel segno della risurrezione

Indelebili nella memoria le immagini dei camion dell’Esercito che, la primavera scorsa, da Bergamo trasportavano le salme delle vittime per coronavirus verso i forni crematori di varie città italiane. La paura della morte che si sta riproponendo in questi giorni e l’offerta dei dolori in Cristo, che ci promette il Paradiso