• on dicembre 23, 2019

Il presepe a Casa Santa Marta

“Il presepe ci ricorda che Dio non è rimasto invisibile in cielo, ma è venuto sulla terra, si è fatto uomo. Fare il presepe è celebrare la vicinanza di Dio: è riscoprire che Dio è reale, concreto, è Amore umile, disceso fino a noi”. Così il Papa oggi in un tweet. Nell’articolo dell’Osservatore Romano, la descrizione di quello realizzato quest’anno a Casa Santa Marta