• on marzo 27, 2021

Un anno fa il Papa affidava a Dio l’umanità in balia della tempesta

Era il 27 marzo 2020, Francesco pregò in una piazza San Pietro deserta. Il mondo da due settimane sapeva che il Covid-19 era una pandemia. A distanza di dodici mesi quello straordinario momento di preghiera è più che mai denso di significato