• on agosto 29, 2021

Petrocchi: il perdono è terapeutico, il rancore distruttivo

Per la Messa di chiusura della Perdonanza celestiniana a L’Aquila, il cardinale Giuseppe Petrocchi ha ricordato la finezza psicologica di Pietro da Morrone e ha messo in guardia dai rischi di ogni atteggiamento narcisista che non fa posto alla grazia di Dio. Ha condiviso, nuovamente, l’invito a pregare perché sia Francesco a celebrare la ricorrenza del prossimo anno