• on ottobre 30, 2021

Parolin: COP26 dovrà affermare la centralità del multilateralismo e dell’azione

Oltre 30mila delegati da domani al 12 novembre si incontreranno a Glasgow, in Scozia, per la XXVI Conferenza ONU sul cambiamento climatico. “Abbiamo i mezzi e le risorse per un cambio di rotta” afferma ai media vaticani il Segretario di Stato della Santa Sede, cardinale Pietro Parolin