• on giugno 17, 2021

Il Papa: troppi disoccupati e lavori degradanti, urge una riforma economica

Videomessaggio di Francesco ai partecipanti alla 109.ma riunione della Conferenza Internazionale del Lavoro, in corso oggi a Ginevra: inaccettabili le violenze contro le donne, da evitare un consumismo cieco nella ripresa post-Covid. Non esistono persone “eliminabili”. “Unirsi in sindacato è un diritto”