• on giugno 25, 2021

Il Papa e i leader religiosi il 1° luglio in preghiera per il Libano martoriato

Presentato il programma della Giornata convocata dal Papa per riaccendere luci di speranza su una terra gravata da una dura crisi politica ed economica: preghiere nella Basilica vaticana e tavola rotonda ecumenica. Sandri: “È il frutto di un lungo cammino, iniziato da Giovanni Paolo II e Benedetto XVI”. Gallagher: “Un viaggio del Papa forse a inizio 2022 quando sarà formato il governo”