• on maggio 8, 2021

I nuovi proletari e il dovere per il Papa di essere “avvocato dei poveri”

Cinquant’anni fa l’Octogesima adveniens. Paolo VI parlò dell’esodo verso i grandi agglomerati urbani, della dignità delle donne e del pluralismo delle opzioni politiche. Criticò le ideologie marxista e liberale. Presentando la Lettera, difese il “diritto-dovere” della Chiesa di esprimersi sui temi sociali