• on marzo 17, 2021

Francesco: anche io mi inginocchio sulle strade del Myanmar

Torna a levarsi forte e accorata la voce di Francesco al termine dell’udienza generale, per il Paese asiatico che da un mese e mezzo dopo il golpe militare, è in preda alla repressione e alla violenza con un bilancio di oltre 150 morti. Anche io – dice il Papa – stendo le mie braccia e dico: cessi la violenza