• on Luglio 5, 2019

Il Papa ai greco-cattolici ucraini: portate pace e unità dove ci sono guerra e divisioni

Nella Sala Bologna, il Pontefice riceve i membri del Sinodo permanente della Chiesa greco-cattolica ucraina. Al centro dell’ampio discorso: la pace nel Paese e la testimonianza “vibrante” della Chiesa, resa attraverso la preghiera; la vicinanza, soprattutto a chi soffre; e la sinodalità, che vuol dire “camminare insieme, con mitezza e docilità”