• on dicembre 24, 2019

Le origini del presepe, Vangelo vivo

In due tweet Papa Francesco ha ricordato che “il presepe è come un Vangelo vivo” perché lo porta nelle case, nelle scuole, nelle carceri ma è anche “l’occasione per invitare Gesù nella vita. Perché se Lui la abita, la vita rinasce”. La rappresentazione della Natività del Signore appare già in epoche molto antiche con due varianti principali: Maria seduta in Maestà che tiene il Figlio in braccio con i Magi in adorazione e il Bambino nella mangiatoia tra il bue e l’asinello