• on dicembre 5, 2021

Il grazie al Papa, un padre tra i suoi “figli migranti”

Voci, volti, storie: sono forti le emozioni che circondano la visita di Francesco al Reception and Identification Centre di Mytilene. I cancelli si aprono su una umanità ferita ma pronta ad affidarsi a Dio perchè il futuro sia diverso. C’è un lavoro incessante intorno alle migliaia di persone che qui arrivano dall’Africa e dal Medio Oriente e che riconoscono nel Pontefice una forza ispiratrice

Leggi Tutto