• on marzo 26, 2021

L’audacia della vulnerabilità, la profezia di una visione

Su L’Osservatore Romano il cardinale José Tolentino de Mendonça, archivista e bibliotecario di Santa Romana Chiesa, indaga sui significati profondi della preghiera ormai iconica del Papa a inizio pandemia, il 27 marzo 2020: in un tempo di distanza Francesco ha avuto la grande saggezza di abbracciare il vuoto invece di ripudiarlo