• on marzo 5, 2022

Il Papa un anno fa in Iraq, messaggero di una pace ancora da costruire

Pellegrino a Baghdad, Ur, Mosul e altri luoghi simbolici della cerniera mediorientale, Francesco nel viaggio del 5-8 marzo 2021 ha risollevato gli animi di una popolazione ancora scossa da guerre e terrorismo. Il cardinale Sako: “La voce del Santo Padre presente tra noi”. Sull’Ucraina: “Oggi soffriamo davanti alle immagini di distruzione. Ci siamo passati… C’è speranza, oltre la guerra”

Leggi Tutto