• on dicembre 2, 2019

Francesco invoca pace e concordia per il popolo iracheno

Dopo l’Angelus il Papa ha espresso preoccupazione per la situazione in Iraq dove si contano ormai decine di morti nelle reazioni alle proteste degli iracheni che da mesi chiedono migliori condizioni di vita