• on marzo 6, 2022

Ucraina, Francesco: fermatevi a guardare la crudeltà della guerra

Dopo la preghiera dell’Angelus, il Papa ha lanciato un nuovo appello per l’Ucraina, perché garantito l’accesso alle zone di guerra e si assicurino davvero i corridoi umanitari. Francesco ringrazia tutti coloro che sono impegnati nell’accoglienza dei profughi e i giornalisti impegnati raccontare la crudeltà del conflitto. Rilancia infine l’aziane diplomatica della Santa Sede per negoziati di pace

Leggi Tutto