• on Settembre 16, 2019

Il Papa a Santa Marta: pregare per i governanti, loro faranno lo stesso per il popolo

Nell’omelia della Messa a Casa Santa Marta, ripresa dopo la pausa estiva, Francesco riflette sulla Prima Lettera di San Paolo a Timoteo, esortando a innalzare a Dio preghiere anche per i governanti. Oggi, nota, sembrerebbe che la preghiera per loro sia “insultarli”: qualcuno, come pure qualche prete o vescovo, “se lo merita”, dice, ma la via rimane quella della preghiera. Quindi domanda in particolare agli italiani, che hanno da poco vissuto una crisi di governo, se abbiano innalzato preghiere per chi è chiamato a guidare il Paese