• on marzo 9, 2021

Vicino nella distanza. Un anno fa la prima messa in diretta da Santa Marta

Il 9 marzo 2020, in piena pandemia, i media vaticani trasmettono, per volere del Papa , la Messa del mattino a Casa Santa Marta. Per oltre due mesi, con le chiese chiuse per il timore di contagi, Francesco non fa mancare la sua prossimità. Diventa un appuntamento importante per i fedeli di tutto il mondo, anche in Cina assistono alla celebrazione. “La frequentazione con Gesù, ogni mattina, è stato – spiega il vaticanista Lucio Brunelli – il vero centro della consolazione che il Papa ha portato alle giornate di tante persone”