• on luglio 1, 2021

Il dono di Francesco, i profughi di Lipa avranno un riparo

Il Papa ha inviato una donazione per la realizzazione di alcune strutture nel campo di accoglienza temporaneo situato nell’estremo nordovest della Bosnia-Erzegovina. Stmattina la posa della prima pietra in presenza del nunzio, monsignor Luigi Pezzuto: “E’ il segno della vicinanza di Francesco al dramma di tanti migranti, ai quali servirebbe la solidarietà di tutti i Paesi”