• on Settembre 14, 2022

Il Papa: Dio è pace, mai profanarlo con l’odio. Il sacro non sia puntello del potere

Francesco interviene al Congresso dei leaders religiosi a Nur-Sultan: “Liberiamoci dalle concezioni riduttive e rovinose che offendono il nome di Dio”. Il monito: “Mai più l’Onnipotente sia ostaggio della volontà di potenza umana” e l’appello perché la libertà religiosa, “diritto inalienabile”, sia garantita ovunque e non si limiti solo alla libertà di culto: “Finché ci saranno disparità e ingiustizie, continueranno odio e terrorismo”

Leggi Tutto