• on dicembre 22, 2019

Francesco e chi vive in terre inquinate: giustizia è tutelare la salute

Dopo la preghiera dell’Angelus, Papa Francesco saluta una delegazione di abitanti dei territori italiani “gravemente inquinati” e che, ricorda, “aspirano ad una migliore qualità dell’ambiente e a una giusta tutela della salute”. Don Patricello, il parroco della “Terra dei fuochi”: “il problema dei rifiuti tossici e dei roghi non è risolto”