• on agosto 23, 2020

Francesco: non dimentichiamo le vittime del coronavirus

Nel dopo Angelus, il Papa ricorda la sofferenza di famiglie, medici, infermieri, religiose e sacerdoti vittime della pandemia ma anche quelle perite nel terremoto dell’Italia centrale del 2016: “Si acceleri la ricostruzione”