• on ottobre 23, 2021

Il Papa ai detenuti: si sbaglia ma non si deve restare “sbagliati”

L’incontro ieri a Casa Santa Marta tra Francesco e un gruppo di persone che hanno vissuto l’esperienza del carcere. Il Pontefice ha auspicato che la loro rinascita sia “contagiosa” e anche “liberatrice” e soprattutto che aiuti altre persone a fare lo stesso cammino. Il cappellano don Benito Giorgetta: ha ascoltato e condiviso la loro vita difficile