• on Gennaio 18, 2023

Attacco a Dnipro, Francesco: dolore straziante, non si può rimanere indifferenti

Il Papa condanna l’attacco missilistico del 14 gennaio che ha sventrato un condominio e ucciso circa 40 civili, tra cui bambini: “È un appello per tutte le coscienze”. Il Pontefice si dice vicino ai familiari delle vittime e chiede preghiere per il Paese martoriato bisognoso di “vicinanza, conforto e, soprattutto, pace”

Leggi Tutto