• on ottobre 24, 2021

Il Papa: “Aiutiamo i rifugiati in Libia, sento le loro grida. Lì ci sono dei veri lager”

In piazza San Pietro, al termine dell’Angelus, la denuncia di Francesco sulle condizioni disumane in cui versano migliaia di rifugiati e richiedenti asilo nel Paese nordafricano. L’appello alla comunità internazionale a dare priorità al soccorso di vite in mare e garantire percorsi regolari di migrazione e accesso alle procedure di asilo: “Porre fine al ritorno dei migranti in Paesi non sicuri”