• on novembre 22, 2020

Francesco: Gesù ci insegni la logica della prossimità

All’Angelus il Papa ricorda la pagina del Vangelo sul giudizio finale che, dice, “sarà sull’amore, non sul sentimento”: saremo “giudicati sulle opere, sulla compassione che si fa vicinanza e aiuto premuroso”