• on settembre 6, 2020

Il Papa: il chiacchiericcio contro gli altri è una peste più brutta del Covid

La pedagogia del recupero, non l’accusa o la condanna, è quella suggerita da Gesù quando un fratello sbaglia. Così il Papa stamani all’Angelus esorta a pregare per i fratelli e non a andare a raccontare difetti o scivolate. “Il grande chiaccherone è il diavolo” – dice – “che cerca di disunire la Chiesa”